Ti trovi qui:HOME»Il Comune Informa»Modificati i termini di ricorso al G.d.P. avverso i verbali del C.d.S.
Sabato, 01 Ottobre 2011 18:09

Modificati i termini di ricorso al G.d.P. avverso i verbali del C.d.S.

CAMBIANO DAL 06 OTTOBRE 2011 LE PROCEDURA DI RICORSO DINANZI AL GIUDICE DI PACE IN MATERIA DI CODICE DELLA STRADA.

Dal 06 ottobre 2011 il ricorso al Giudice di Pace, avverso i verbali inerenti le violazioni delle norme del codice della strada dovrà essere proposto, a pena di inammissibilità, entro trenta giorni dalla data di contestazione della violazione o di notificazione del verbale di accertamento, ovvero entro sessanta giorni se il ricorrente risiede all'estero, e può essere depositato anche a mezzo del servizio postale.

Resta invariato il termine dei 60 giorni per proporre ricorso al Prefetto competente per territorio. La presentazione del ricorso ad una Autorità esclude la possibilità di proporre all'altra Autorità.