Ti trovi qui:HOME»Il Comune Informa»Lettere pre-ruolo e cartelle esattoriali
Sabato, 25 Giugno 2011 22:07

Lettere pre-ruolo e cartelle esattoriali

LA POLIZIA LOCALE INFORMA

Capita che ci si dimentichi di pagare una violazione o che essa venga pagata in ritardo, oltre i 60 giorni dalla contestazione immediata o dalla data di notifica.

In tutti i casi in cui la violazione non è stata pagata nei termini e per intero (comprese le spese) la somma da pagare non è più quella originaria prevista dal minimo edittale, ma è diventata la metà del massimo (più o meno il doppio della sanzione originaria) al quale si possono essere aggiunte ulteriori spese.

Se un verbale non è definito (non è stato presentato ricorso o non è stato pagato per intero) il Codice della Strada prevede l'iscrizione a ruolo della con maggiorazione delle spese, e la successiva emissione della cartella esattoriale.

La Polizia Locale, prima di comunicare all'ufficio Tributi del Comune i dati per la successiva trasmissione per l'emissione della cartella esattoriale ha deciso di inviare ai trasgressori una comunicazione, nel tentativo di consentire loro di definire la posizione PRIMA dell'emissione della cartella esattoriale.

Cos'é la cosiddetta "lettera pre-ruolo"? E' una comunicazione riepilogativa contenente tutte le informazioni sulle violazioni in sospeso, ed in particolare:

• estremi delle violazioni (numero del verbale, data della violazione, targa del veicolo)

• ammontare economico e residuo

Questa procedura - non prevista dalla legge ma a tutela del cittadino - ha l'obiettivo di definire le posizioni individuali ed evitare ai cittadini ulteriori spese di procedimento e interessi.

La Polizia Locale di Torchiarolo sta ora inviando gli avvisi relativi a sanzioni accertate nel 2010 e non pagate interamente o nei termini.

Chi desidera ottenere altre informazioni sulla propria situazione personale può rivolgersi presentandosi presso gli Uffici del Comando durante l'apertura di ricezione al pubblico, tutti i giorni feriali dalle ore 09.00 alle ore 12.00 oppure telefonicamente al n.° 0831/622236.

Chi decide di definire la propria posizione utilizzando questa possibilità di pagamento dovrà utilizzare il bollettino allegato alla lettera che ha ricevuto indicando gli estremi del verbale e/o il numero di targa del veicolo sanzionato, solo così sarà possibile abbinare il pagamento alla violazione rimasta in sospeso.

Qualora la somma residua non dovesse essere versata, verranno trasmesse le informazioni all'Ufficio Tributi per i successivi atti finalizzati all'emissione delle cartelle esattoriali.

A CHI INTERESSA

- A chi non ha pagato una violazione.

- A chi ha ricevuto una lettera pre-ruolo.