Ti trovi qui:HOME»Il Comune Informa»Prodotti fitosanitari: l'Amministrazione comunale organizza un corso di preparazione per l'autorizzazione all'acquisto e all'utilizzo.
Mercoledì, 25 Maggio 2011 05:47

Prodotti fitosanitari: l'Amministrazione comunale organizza un corso di preparazione per l'autorizzazione all'acquisto e all'utilizzo.

Avrà inizio il 27 maggio p.v. il corso di preparazione per l’autorizzazione (patentino) all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari classificati “molto tossici”, “tossici” e “nocivi” ai sensi del DPR290/91.

Il corso, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Oleificio Cooperativo di Torchiarolo, il CO.DI.VA.BRI. - Consorzio di difesa e di Valorizzazione delle Produzioni Agricole della provincia di Brindisi e la COLDIRETTI BRINDISI avrà la durata complessiva di 20 ore e si svolgerà presso l’Aula consiliare del Comune di Torchiarolo alla via C. Colombo.

Le lezioni saranno tenute da medici del Dipartimento di Prevenzione della ASL Brindisi e da tecnici agronomi del CO.DI.VA.BRI e riguarderanno gli aspetti tossicologico-sanitari, le norme di prevenzione, le disposizioni legislative, la buona pratica agricola e gli aspetti ambientali connessi all’impiego dei fitofarmaci.

Il corso, oltre all’ottenimento dell’ apposita autorizzazione, nota comunemente come “patentino”, è finalizzato a formare gli operatori agricoli sul corretto uso dei prodotti fitosanitari. La conoscenza dei rischi connessi all’acquisto ed utilizzo da parte degli utilizzatori costituisce un elemento fondamentale per tutelare in primo luogo la loro salute ed allo stesso tempo garantire l’immissione sul mercato di prodotti destinati al consumo umano igienicamente sicuri. La corretta formazione sull’impiego di tali sostanze è condizione indispensabile per tutelare l’ambiente, limitando gli effetti di potenziale inquinamento dell’ambiente con particolare riferimento alle acque al suolo e all’aria.

L’uso dei prodotti fitosanitari coinvolge quindi diverse problematiche quali la tutela della salute e della sicurezza, la salvaguardia dell’ambiente, la qualificazione professionale degli addetti e la promozione delle produzioni agricole regionali. Sono ambiti nei quali la formazione e l’aggiornamento professionale risultano fondamentali per incentivare l’adozione di comportamenti corretti da parte degli operatori agricoli anche nell’interesse della collettività.

Dalla Casa municipale, 24 maggio 2011

IL SINDACO Giovanni DEL COCO